Grotta del Cervo

La grotta del Cervo è il cuore della Riserva. L’ambiente si è preservato nella sua condizione naturale, senza passerelle né...
Tipologia: BENI AMBIENTALI

Comune: Carsoli
Indirizzo:  

Info: Per prenotare: +39 3201715968
Orari di apertura: Domenica - Ad Agosto tutti i giorni escluso il lunedì 09.30-11.30; 15.00-16.30
Servizi: Visite con 3 livelli di difficoltà

La grotta del Cervo è il cuore della Riserva. L’ambiente si è preservato nella sua condizione naturale, non essendo state realizzate passerelle né disposta illuminazione artificiale.

La grotta è lunga complessivamente 1.500 metri e presenta al suo interno un paesaggio costituito da lame di roccia e stalagmiti. La cavità, scoperta nel 1984, è a sviluppo complesso, con gallerie e laghetti e un suggestivo salone decorato dall’erosione dell’acqua.

In epoca romana, era probabilmente un luogo di culto delle acque o di una divinità delle grotte, come attesta il ritrovamento di monete di bronzo datate IV-V secolo. All’interno sono stati rinvenuti resti ossei di cinque specie di mammiferi:  ursus arctos (orso), ursus spelaeus (orso delle caverne), lynx (lince), panthera spelaea (leone delle caverne) e il cervus elaphus (cervo nobile o cervo rosso), da cui il nome della grotta.

Powered by
GO Infoteam