Riserva Naturale Zompo lo Schioppo

La Riserva Naturale Zompo Lo Schioppo, istituita nel 1987 dalla Regione Abruzzo, ha un’estensione di 1025 ettari e presenta un...
Tipologia: BENI AMBIENTALI

Comune: Morino
Indirizzo:  

Info: Per prenotare: 0863/978809
Orari di apertura: Sempre visitabile Centro Ecomuseale: dal lunedì al sabato, domenica su prenotazione
Servizi: Centro visite e spazio espositivo presso l’Ecomuseo di Grancia, laboratori, campi scuola, weekend tematici, escursioni guidate a piedi e in bicicletta

La Riserva Naturale Zompo Lo Schioppo, istituita nel 1987 dalla Regione Abruzzo, ha un’estensione di 1025 ettari e presenta un paesaggio vario e interessante che va dalle quote più basse dei coltivi, alle rupi calcaree dei rilievi montani.

I maggiori punti d’interesse sono: la cascata dello Schioppo che sgorga da una parete verticale e, con un salto naturale di 130 metri, si getta nel torrente sottostante in uno scenario di rara bellezza; l’eremo della Madonna del Cauto e il borgo abbandonato dopo il terremoto del 1915 di Morino vecchio.

Sono inoltre presenti tre aree sosta attrezzata con tavoli e punti fuoco. Di particolare interesse è anche il centro visite e spazio espositivo allestito presso l’Ecomuseo di Grancia che è stato riconosciuto anche come centro di educazione ambientale regionale.

Numerose sono le attività che vengono attuate dalla cooperativa che gestisce la riserva e i servizi turistici quali laboratori e campi scuola, weekend tematici, escursioni guidate a piedi e in bicicletta ed escursioni notturne alla scoperta degli uccelli rapaci. È inoltre presente un popolamento di Tasso (Taxus baccata) di notevolissima importanza presso le località Valle dell’Inferno e Tassiti, oggetto di un intervento finanziato dall’Unione Europea: il progetto LIFE “Conservazione della faggeta appenninica con Taxus ed Ilex”.

Powered by
GO Infoteam